Cilindri, viti e puntali KlearStar consentono il corretto stampaggio del policarbonato in qualsiasi apparecchiatura di iniezione usata.  È il pacchetto per lo stampaggio del policarbonato più produttivo disponibile ed elimina la corrosione che causa macchioline nere e scarti.  I prodotti KlearStar sono trattati in modo speciale per corrosione e lubrificazione, e assicurano meno scarti e maggiore produttività.

Il pacchetto KlearStar per la lavorazione del policarbonato comprende:

  • Cilindro bimetallico
  • Vite di alimentazione
  • Assieme del puntale
  • Adattatore del cilindro

Cause delle macchioline nere

Nelle applicazioni di produzione del policarbonato, durante la fusione dei pellet di resina vengono rilasciati sottoprodotti volatili (gas) che attaccano la superficie metallica dei componenti con superfici convenzionali in nitruri.  Questa usura corrosiva causa vaiolatura ed erosione del diametro della radice della vite e del diametro interno del cilindro; inoltre, la vaiolatura dà al materiale plastificato la possibilità di aderire alle pareti con conseguente degradazione. Le macchioline nere risultanti sono quindi introdotte nello stampo.

In che modo KlearStar risolve il problema

Il pacchetto KlearStar fornisce le proprietà di resistenza alla corrosione e lubrificazione necessarie per lavorare il policarbonato, in particolare per lo stampaggio di lenti. I componenti migliorano il flusso di materiale in modo da impedirne l’adesione, assicurando così la totale assenza di macchioline nere.* Otterrete quindi una maggiore produttività e l’eliminazione del prodotto di qualità inferiore, oltre a una riduzione del tempo di fermo per la manutenzione.

* Le macchioline possono presentarsi all’avvio ma vengono eliminate una volta stabilizzato il processo.