Serie TP a viti doppie parallele


Per un’alta produttività con plastificazione delicata


Descrizione

La Serie TP di estrusori a doppia vite parallela di Milacron è stata progettata per maggiore produzione, prestazioni superiori e redditività più elevata.

  • La scatola ingranaggi più robusta e affidabile presente oggi sul mercato.
  • Ideale per materiali sensibili al calore e agli sforzi di taglio.
  • Elevata area superficiale, progettazione con vite a basso sforzo di taglio per un efficiente trasferimento del calore.
  • Caratteristiche del pompaggio a cilindrata positiva.
  • Il tempo di permanenza ridotto produce una condizione di fusione ottimale.

TP-75_Extrusion

Specificazione

Modelli

Standard USA

Modello Rendimento

PVC rigido

Tubo

Rendimento

PVC rigido

Profilo

Rendimento

PVC rigido

Lati

Rendimento

PVC rigido

Foglio pieno

Rendimento

PVC rigido

Pellettizzato

Rendimento

PVC flessibile

Pellettizzato

Rendimento

WPC

Composito

lb/ora lb/ora lb/ora lb/ora lb/ora lb/ora lb/ora
TP 75-26 a 1000 a 720 a 720 a 720 a 1150 a 1200 ND
TP 75-33 a 1100 a 775 a 775 a 775 a 1200 a 1290 a 700
TP 93-26 a 1200 a 1000 a 1000 a 1000 a 1200 a 1400 N/D
TP 93-33 a 1200 a 1000 a 1000 a 1000 a 1200 a 1400 a 900
TP 115-26 a 2200 a 1400 a 1800 a 1800 a 2200 a 2600 N/D
TP 115-33 a 2200 a 1400 a 1800 a 1800 a 2200 a 2600 a 1600
TP 140-26 a 3600 N/D a 3000 a 3000 a 3600 a 4000 N/D
TP 140-33 a 3600 N/D a 3000 a 3000 a 3600 a 4000 a 2700
TP 172-26 a 5000 N/D a 4000 a 4000 a 5000 a 5000 N/D
TP 172-33 a 5000 N/D a 4000 a 4000 a 5000 a 5000 a 3750

Unità metriche

Modello Rendimento

PVC rigido

Tubo

Rendimento

PVC rigido

Profilo

Rendimento

PVC rigido

Lati

Rendimento

PVC rigido

Foglio pieno

Rendimento

PVC rigido

Pellettizzato

Rendimento

PVC flessibile

Pellettizzato

Rendimento

WPC

Composito

kg/ora kg/ora kg/ora kg/ora kg/ora kg/ora kg/ora
TP 75-26 a 450 a 325 a 325 a 325 a 520 a 545 ND
TP 75-33 a 500 a 350 a 350 a 350 a 545 a 585 a 315
TP 93-26 a 545 a 455 a 455 a 455 a 545 a 636 N/D
TP 93-33 a 545 a 455 a 455 a 455 a 545 a 636 a 409
TP 115-26 a 1000 a 636 a 818 a 818 a 1000 a 1180 N/D
TP 115-33 a 1000 a 636 a 818 a 818 a 1000 a 1180 a 727
TP 140-26 a 1636 N/D a 1364 a 1364 a 1636 a 1818 N/D
TP 140-33 a 1636 N/D a 1364 a 1364 a 1636 a 1818 a 1227
TP 172-26 a 2273 N/D a 1818 a 1818 a 2273 a 2273 N/D
TP 172-33 a 2273 N/D a 1818 a 1818 a 2273 a 2273 a 1705

 

Controlli

Sistema di controllo a microprocessore Milacron Mosaic

Il sistema di controllo a microprocessore Mosaic porta l’automazione più avanzata nel vostro impianto di estrusione.

Il nostro innovativo software “Mosaic” si è dimostrato veloce e intuitivo. Lo schermo touchscreen da quindici pollici, a colori, viene fornito in inglese e, con il tocco di un pulsante, è possibile scegliere opzionalmente una lingua alternativa.

L’hardware di controllo B&R APC620 garantisce prestazioni collaudate ed è supportato d un’organizzazione di vendita e ricambi diffusa in tutto il mondo. Il programma è memorizzato su una scheda compact flash robusta e affidabile, che elimina la necessità di un disco rigido. Il programma può essere archiviato su una seconda scheda compact flash, evitando quindi tutti i tempi di fermo causati dalla perdita del programma. Il tempo di avvio veloce si traduce in un inizio rapido della produzione.

Gli schermi ben progettati consentono agli operatori di controllare e regolare facilmente tutti i punti di impostazione della temperatura. Gli algoritmi PID con messa a punto automatica relega al passato il controllo delle fluttuazioni di temperatura.

La tastiera è a prova di polvere e liquidi e ha tasti grandi per consentire un facile azionamento anche quando si indossano i guanti. La classificazione per alte temperature e gli armadi a tenuta ermetica sono stati studiati per garantire il funzionamento anche negli ambienti più ostili.

Dotatevi della migliore tecnologia di controllo dell’estrusione disponibile oggi con Mosaic Control di Milacron Cincinnati.

Funzioni di Mosaic Control

  • La memoria non volatile è memorizzata su una scheda compact flash. Nessun guasto del disco rigido
  • Sono disponibili 2 porte USB per facilitare la connessione alla stampante e il trasferimento dei dati mediante chiavette di memoria
  • Gli armadi a tenuta di povere e liquidi sono stati progettati per lavorare in modo ottimale nell’ambiente della fabbrica
  • X20 B&R suddivide l’I/O in blocchi di I/O ad alta densità, aventi fino a 12 I/O per suddivisione in confronto agli 8 I/O dei sistemi concorrenti
  • Grazie alla progettazione esclusiva della piattaforma I/O X20, potete ridurre significativamente i requisiti di spazio
  • La postazione dell’operatore è dotata di schermo touchscreen a colori da 15 pollici ed è dotata di pulsanti manuali “rapidi” su una tastiera collegata
  • La grafica è facile seguire e fornisce un sistema facile da utilizzare
  • Il controller può memorizzare fino a 40 ricette diverse, aumentando ulteriormente la facilità d’uso del sistema
  • Unità di controllo principale – Un (1) Celeron da 600MHz
  • Il controllo della memoria senza disco rigido usa RAM compact flash
  • Schermo LCD a colori da 15″ (381 mm)
  • Autodiagnosi
  • Due (2) porte ethernet
  • Due (2) porte com RS232
  • Interfaccia compatibile CAN Bus per interfacciamento a valle
  • Bus di comunicazione X2X (macchina/interfaccia operatore)
  • Controllo di temperatura:
  • Controllo PID delle zone con olio del cilindro e della vite
  • Allarmi temperatura alta/bassa
  • Regolazione PID automatica del riscaldamento del cilindro
  • Protezione termocoppia in corto
  • Timer di pre-riscaldamento

 

Funzionalità di controllo aggiuntive:

  • Allarme acustico
  • Accesso facile ai menu con icone sul touchscreen
  • Unità inglesi/metriche selezionabili
  • Lingue alternative disponibili
  • Registro cambiamenti dei punti di impostazione
  • Diagnostica di controllo della macchina
  • Schermate diagnostiche di I/O analogico e digitale con descrizione dell’I/O
  • Tracciamento basato su tempo
  • Esportazione dei dati di tracciamento su chiavetta di memoria USB in formato CSV
  • Interfaccia stampante PLC3 sulla porta USB
  • Stampa delle condizioni di funzionamento della macchina
  • Esportazione delle condizioni di funzionamento della macchina su chiavetta USB
  • Allarmi di processo
  • Memorizzazione interna dei parametri – 40 formulazioni o stampi
  • Immissione dati con password dalle schermate
  • Registro storico degli allarmi
  • Visualizzazione remota dei menu dell’operatore con collegamento Ethernet e Software Server VNC
  • Pagina con informazioni di data e ora
  • Accetta segnali dalle sonde di pressione e temperatura del materiale fuso
  • Supera mancanze di alimentazione di 1/2 secondo mantenendo in funzione la macchina
  • Tastiere sullo schermo per immissioni alfanumeriche nei menu
  • Tastierina numerica dell’operatore facilmente utilizzabile anche da operatori che indossano guanti
    • Avvio e arresto di motori e trasmissioni
    • Aumento e diminuzione della velocità del motore
    • Bloccaggio e sbloccaggio delle schermate dell’operatore
    • Schermate operatore preimpostate
    • Accesso rapido al menu della schermata di calibrazione
  • Visualizzazione a menu di grandi parametri singoli configurata
  • Parametri effettivi di macchina visualizzati nella parte inferiore dello schermo, configurati anche dall’operatore

 

Visualizzazioni sulla schermata di Mosaic Control

Menu Vista macchina

Macchina

Fornisce una panoramica del funzionamento dell’estrusore. Un clic su un motore della macchina o su una temperatura fa avanzare la schermata alla funzione selezionata. Lo schermo visualizza i valori effettivi di numerosi parametri della macchina.

Menu Sincronizzazione

Sincronizzazione

Used to establish the speed of the extruder and other drivers. Premere il pulsante di sincronizzazione per abilitare la sincronizzazione. Premere il pulsante di sincronizzazione sull’unità che deve essere sincronizzata e selezionate il nome dell’unità con cui si dovrebbe sincronizzare.

Menu Impostazione temperatura

Temperature del cilindro - Inglese

Utilizzato per stabilire i punti di impostazione della temperatura di funzionamento e chiusura di ogni zona cilindro e, se disponibile, della zona lubrificata della vite e VMEDS. Questo menu visualizza anche la temperatura effettiva di ogni zona. Ci possono essere fino a 10 zone di temperatura su questa schermata. Ogni zona può essere attivata e disattivata.

Menu Configurazione temperatura stampo

Temperature stampo - Inglese

Utilizzato per stabilire i punti di impostazione della temperatura di funzionamento e chiusura delle zone dello stampo. Questo menu visualizza anche la temperatura effettiva di ogni zona. Ci possono essere fino a 10 zone di temperatura su questa schermata. Ogni zona può essere attivata e disattivata.

Menu Preriscaldamento

Pagina preriscaldamento - Inglese

Utilizzato per impostare il tempo in cui abilitare l’attivazione del controllo temperature nei menu Temperature estrusore o Temperature stampo.

Menu Tendenze

Tendenza

Può tracciare fino a 4 elementi selezionati sullo schermo. Toccare la freccia in alto sulla destra della casella di selezione. Attiverà un elenco di parametri di cui registrare la tendenza. Toccare il parametro di cui registrare la tendenza e sullo schermo apparirà la tendenza del parametro selezionato.

Menu Monitoraggio estrusore

Monitoraggio estrusore - Inglese

Contiene informazioni che consentono che monitorare le condizioni di funzionamento dell’estrusore e dell’alimentatore.

Menu Foglio esecuzione

Foglio esecuzione - Inglese

Consente all’operatore di acquisire la condizione attuale di funzionamento dell’estrusore e stamparla.

Menu Grafico tendenze

TrendHours

Mostra i tracciati di qualsiasi parametro di cui si controlla la tendenza

Opzioni

Opzioni per un’ampia varietà di applicazioni e velocità

  • Progettazioni esclusive della vite corrispondenti specificatamente ai requisiti di processo del cliente per ottenere prestazioni ottimali.
  • Sistemi di alimentazione per soddisfare i requisiti prestazionali del processo: gravità, dosatore, alimentazione forzata, gravimetrico mono- e multi-componente.
  • Opzioni di regolazione della temperatura del nucleo della vite.
  • Sistema di raffreddamento cilindro: acqua, HTF, aria.
  • Varietà di sistemi di trasmissione e motore disponibili, compreso CA vettoriale.
  • Materiali di costruzione avanzati, incluse viti rivestite in tungsteno e cilindri con rivestimento bimetallico per la massima protezione dall’usura.

Download

Preventivo prodotto